Come ripristinare le impostazioni iniziali di Mozilla Firefox


image_pdfimage_print

Oggi articolo veloce, ma dal mio punto di vista sicuramente utile a qualcuno.

Parliamo di Mozilla Firefox, un browser che personalmente io adoro tantissimo, nonostante non venga giudicato il migliore da diverse testate specializzate, ma che, secondo me, con la sua ricchissima libreria di “Componenti Aggiuntivi”  (add-on) permette davvero di avere una personalizzazione a 360° del proprio browser.

Tuttavia, a volte, possiamo cadere in alcune problematiche, quale rallentamenti e/o chiusure improvvise del browser che ci rendono la navigazione sicuramente meno piacevole.

Questo perchè, diverse estensioni o addirittura temi che abbiamo installato come Componenti Aggiuntivi possono essere poco sicuri o possono andare in conflitto tra di loro, generando dunque una serie di problemi di cui inizialmente non ne capiamo il motivo.
A tal proposito, consiglio sempre di leggere le specifiche di ogni estensione che si va ad installare, per vedere se magari può creare problemi in futuro.

Per tornare alla condizione di come quando abbiamo installato Firefox la prima volta, lo stesso browser mette a disposizione uno strumento facile e veloce da usare, che non andrà a far altro che creare un Nuovo Profilo del nostro utente di navigazione.
Ebbene sì, un nuovo profilo avete capito bene: infatti, tutti i dati che noi accumuliamo durante la navigazione, nonchè le estensioni installate e tutte le impostazioni che abbiamo scelto, non vengono altro che salvate in una cartellina all’interno del nostro computer e ricaricate alla successiva apertura del browser, in modo tale da ritrovare la situazione come la si era lasciata l’ultima volta che avevamo navigato su internet.

Nello specifico, tale procedura cancellerà/resetterà da Firefox:

  • – Estensioni e temi
  • – Preferenze specifiche dei siti web, motori di ricerca, cronologia dei download, archivio DOM, impostazioni dei certificati di sicurezza, azioni download, MIME type, personalizzazione alle barre degli strumenti e stili utente.
  • – Tutti i servizi di Firefox, incluso Facebook Messenger.


Mentre invece non verranno toccati:

  • – I segnalibri
  • – La cronologia di navigazione
  • – Le password
  • – Le schede e le finestre aperte
  • – I cookie
  • – Le informazioni di completamento automatico dei moduli web
  • – Il dizionario personale


Ovvero, le informazioni più importanti.

Per accedere dunque a questo strumento, seguite questo procedura:

  • – entrate nel browser -> click su Aiuto -> Risoluzione dei Problemi
  • – click sul bottone “Ripristina Firefox
  • – click di nuovo sul bottone “Ripristina Firefox” nella scheda che si aprirà
  • – Firefox verrà chiuso e ripristinato. Ad operazione finita, cliccare su “Fatto” per riaprire il browser.


Ora vi ritrovete il vostro Firefox resettato e configurato come nuovo, senza aver perso le informazioni fondamentali

 

Michele (admin)

About Michele (admin)

Da sempre appassionato di Informatica e Tecnologia, mi piace condividere sul Web trucchi e consigli su tutto quello che gira intorno a questi due mondi, in special modo quello gravita intorno alla "Mela" ^_^

2 commenti

Leave a Comment